LA NOSTRA STORIA

Una famiglia con la passione per il mobile italiano
https://www.arredamentiflorit.it/wp-content/uploads/2017/05/signature_01.png

PASSIONE ATTRAVERSO LE GENERAZIONI

Cultura e tradizione del mobile

Andrea Mosetti (1965)

architetto

Andrea, nipote di Aldo Florit si laurea in architettura nel 1991 e dal 1999 inizia a lavorare con i genitori, seguendo la produzione di mobili su misura e la progettazione di interni.

Valentina Mosetti

responsabile amministrativa

Valentina, sorella di Andrea e nipote di Aldo Florit, segue l’amministrazione dell’azienda

Mia Grbec

responsabile pubbliche relazioni

Mia, figlia di Valentina, è appena entrata nella squadra Florit e si dedica alla creazione di nuove proposte e ai rapporti con il pubblico.

Paolo Ravalico

interior designer

Dal 1993 arricchisce l’offerta che il negozio propone,  portando il suo contributo come interior designer.

Uno dei negozi più antichi di Trieste

TUTTO EBBE INIZIO
Tutto ebbe inizio con Vittorio Florit, falegname ed intagliatore di legno, che portò avanti la sua passione, aprendo a Trieste la sua attività e realizzando importanti lavori come, gli arredi per la sala Podestà del Palazzo del Comune di Trieste; il Bancone delle Pescheria Nuova; gli arredi per la Sala romana e la Sala bizantina di Palazzo Artelli di Trieste.

DA VITTORIO AD ALDO – IL DOPOGUERRA
Pur scomparendo prematuramente riesce a trasmettere la passione del suo lavoro al figlio Aldo, che apre nel 1945 il negozio “Antica Casa Del Mobile Florit”, in cui vengono venduti i mobili prodotti nella fabbrica di falegnameria di famiglia, la Aldo Florit Arredamenti.
Nell’arco di 50 anni, la fabbrica si distingue per le capacità artistiche e progettuali e per la grande accuratezza delle lavorazioni. Oltre a fornire gli arredi a numerosissimi negozi e privati della città, si realizzano arredi e manutenzione per transatlantici e navi del Lloyd Adriatico; arredi delle principali banche cittadine; arredi del piano direzionale della nuova sede del Lloyd Adriatico Trieste.

UNA DONNA AL CENTRO
La figlia di Aldo, Laura Florit porta avanti le redini del nonno e del padre e, assieme al marito Paolo Mosetti, amministra avanti la società e accresce l’importanza del negozio, selezionando accuratamente i mobili di produzione propria e anche di altri produttori italiani, divenendo un punto di riferimento molto apprezzato a Trieste.

OGGI E IL FUTURO
Il negozio è tutt’ora attivo e gestito dai figli e nipoti della famiglia Florit-Mosetti, la cui entrata ha consentito di dare maggior visibilità del lavoro anche all’estero, importando il gusto italiano negli arredi antichi e di prestigio. Un’attenzione al mobile, anche su misura, al complemento per la casa, all’oggettistica, proponendo sempre il prodotto di qualità e realizzato in Italia.